Trust Urban Deci Altoparlante Portatile tooth da 20 W A Prova di Schizzi Ipx4 – Ottimo altoparlante da usare in giro!

Ho dato questa valutazione perchè le casse sono esattamente come me le aspettavo, la diffusione del suono è abbastanza buona e potente.

Ottimo altoparlante da usare in giro. I punti di forza di questo altoparlante sono la duratà della batteria, pressochè infinita, la facilità d’uso e sicuramente il volume molto alto.

  • Ottimo altoparlante da usare in giro!
  • Tutto perfetto prodotto e arrivo del pacco.

Potente altoparlante wireless Bluetooth per smartphone e tablet

Tutto perfetto prodotto e arrivo del pacco. . Ottimo prodotto, si sente molto forte e chiaro come qualità del suono. Consigliato a chi vuole un buon prodotto senza dover spendere chissà quanti soldi per le casse che si paga solo il marchio.

A questo prezzo pensare di prendere uno speaker a 16watt è impensabile, poi se è pure impermeabile classificato, direi che è il massimo. Ottima diffusione del suono sia al chiuso che all’ aperto, bassi strepitosi e voci nitidissimeeccezionale.

Lineamenti Trust Urban Deci Altoparlante Portatile Bluetooth da 20 W A Prova di Schizzi Ipx4, Arancione

  • Inserisci il numero di modello
    sopra per verificare che sia compatibile.
  • Dimensioni ridotte, suono stereo potente
  • Per riprodurre musica in modalità wireless tramite Bluetooth, con portata wireless di 10 m
  • Funzione musica e telefono vivavoce
  • Pulsanti volume, multimedia e accettazione chiamata
  • Batteria ricaricabile, 17 ore di riproduzione
  • A prova di schizzi IPX4

Sinceramente pensavo più performante, bassi inesistenti, volume buono ma non eccessivo, mi sembra di aver sentito le 10w suonare meglio rispetto a questa.

Non vale più di quello che costa. All’accensione si mette su un volume preimpostato troppo alto ed emette un fastidioso bleep ad alto volume. Trust Urban Deci Altoparlante Portatile Bluetooth da 20 W A Prova di Schizzi Ipx4, Arancione Miglior acquisto

This entry was posted in Casse acustiche portatili. Bookmark the permalink.